La cucina non è un ambiente fondamentale solamente in casa: se abbiamo un’attività commerciale legata alla ristorazione, dobbiamo assolutamente investire nella qualità dei servizi che offriamo e, specialmente in questi casi, la pulizia è imprescindibile. Al contrario di quanto si possa pensare, pulire la cucina non è una questione semplice ma è opportuno saper conoscere e trattare nel modo giusto i vari materiali di cui può essere composta come superfici, piani di lavoro, elettrodomestici e molto altro ancora.

Si può ben intendere che è utile informarsi sui vari trattamenti e prodotti specifici, in modo da garantire una cucina davvero splendente. Ti consigliamo di contattare un’impresa di pulizie specializzata quando decidi di avviare un’attività come questa.

Disinfettare la cucina: una pratica fondamentale

Esistono regole fondamentali per un’ottima pulizia della cucina che riguardano ad esempio i materiali utilizzati in tale ambiente. Generalmente le cucine odierne sono composte da:

  • Acciaio
  • Laccato
  • Laminato
  • Legno
  • Vetro temperato

Per quanto riguarda il primo, una soddisfacente pulizia è quella che suggerisce l’utilizzo di una spugnetta, in modo particolare di un panno in microfibra per togliere le macchie più resistenti con l’aiuto di un detergente neutro.

La situazione è diversa per il legno: in questo caso si parla di un materiale molto delicato e soggetto a infiltrazioni, esposizione esagerata ai raggi solari e quant’altro.

Come sgrassare i mobili della cucina

Per disinfettare la cucina o sgrassarla, bisogna fare molta attenzione ed utilizzare un prodotto appropriato per le superfici in legno. È consigliabile in questo caso pulire la superficie seguendo le venature del legno.

Il laccato è un genere molto diffuso nelle cucine moderne e piace proprio per la sua lucentezza e luminosità: un esempio potrebbero essere le ante laccate lucide ma, per garantire questo fantastico effetto, è pur vero che bisogna effettuare una pulizia minuziosa, facendo attenzione a non provocare danni alla vernice, facilmente suscettibile di graffi che risultano ben visibili rispetto ad altri materiali.

Nel caso in cui si voglia sgrassare quella parte di cucina che contiene l’acciaio, è importante saper quali siano i prodotti specifici per l’acciaio inox e utilizzare eventualmente una spugna non abrasiva.

Infine è possibile avere a che fare con il vetro temperato, un materiale delicato ma tuttavia facilmente pulibile. È chiaro che bisogna fare particolare attenzione agli urti.

Fai pulire la cucina da Roma Service Group

Se non si è profondi conoscitori riguardo la pulizia della cucina, è preferibile rivolgersi a dei professionisti, in modo da garantirsi un servizio impeccabile ed evitare di danneggiare qualsiasi superficie.

La cucina rappresenta un ambiente delicato, composto da top, elettrodomestici di ogni genere e complementi d’arredo, per cui è necessario utilizzare delle tecniche di pulizia avanzate e sicure al 100%. Per tutto questo ci pensa la ditta Roma Service Group, operante da anni sul territorio e specializzata nella pulizia generale della casa.

Essa è in grado di sgrassare il pavimento della cucina, la cappa o la lavastoviglie, pulire qualsiasi mobile dell’ambiente e disinfettare attraverso l’utilizzo di prodotti professionali, come i detergenti HACCP. Questi ultimi sono capaci di eliminare qualsiasi traccia di sporco e di organismo batterico esistente nella cucina, per una pulizia sensazionale.

Contattaci gratuitamente

Pulire la cucina
Di cosa parliamo
Pulire la cucina in modo professionale
Titolo articolo
Pulire la cucina in modo professionale
Descrizione
Se sei il titolare di un bar o un ristorante devi assolutamente investire nella qualità dei tuoi servizi: per far pulire la cucina rivolgiti a un'impresa specializzata.
Autore
Nome azienda
Roma Service Group
Logo azienda
 
 
CHIAMA SUBITO 0694801830
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694801830